Comune di Gioia Tauro » Conosci la città » Curiosità » Gli attacchi dei Pirati

 

CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



Gli attacchi dei Pirati

 

La città di Gioia subì spesso gli attacchi dei pirati. Tra le scorrerie più sanguinose si ricordano quelle del 21 aprile del 1535, della domenica delle Palme nel 1568 e della notte del 24 giugno del 1625. Quest'ultimo fu portato avanti con cinque galee. Furono numerosi i gioiesi catturati dai pirati turchi e venduti come schiavi. I più fortunati furono, invece, riscattati dai loro familiari che, per ottenere la liberazione dei loro cari, spesso erano costretti a vendere tutto quello che possedevano. In seguito alle continue incursione fu allestito un sistema di avvistamento lungo la costa tirrenica. In Città si ricorda ancora oggi la triste storia della giovane Costanza Granata aggredita e violentata dal bandito Rinaldo. Il fuorilegge inseguito dalle forze dell'ordine fu, poi, ucciso mentre tentava di rifugiarsi nella torre di Don Giacomo.

 

Logo comune gioia tauro

Comune di Gioia Tauro
Via Trento 57 – 89013 Gioia Tauro
Tel. 09665081  Fax 0966508270

Partita IVA 00137710802
PEC : protocollogioiatauro@asmepec.it

 

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.836 secondi
Powered by Asmenet Calabria